treni-internazionali.com NOTIZIE FERROVIARIE ITALIA - FRANCIA ITALIA - AUSTRIA
I NOSTRI SPECIALI ITALIA - SVIZZERA ITALIA - SLOVENIA

    
I treni THELLO: un luglio di ritardi importanti
Tutte e due le relazioni Italia-Parigi hanno accusato grandi ritardi per tutto il mese.
    
     


Agosto 2013

In mese di luglio é stato difficile per i treni THELLO che effettuano le due relazioni notturne tra Italia e Parigi in Francia, il Venezia-Parigi ed il Roma-Parigi hanno infatti accusato grandi ritardi durante tutto il mese. I dati sulla puntualitá dei treni offerta da viaggiatreno, il sito di Ferrovie dello Stato per controllare la circolazione dei treni in Italia, ci ha permesso di verificare gli orari reali di questi treni tra la frontiera italiana ed il suo capolinea italiano.

Analizziamo qui di seguito treno per treno:

Treno 220 Venezia-Parigi (dati per il tratto Venezia-Domodossola)

Questo é il treno che ha accusa meno ritardo con una media per il mese di luglio di 11 minuti. É arrivato in ritardo 8 volte con il ritardo massimo registrato il 16 luglio di 110’ e il seguente di 50’ il 28 luglio. É stato soppresso solo un giorno, il 29 luglio.

Treno 221 Parigi-Venezia (dati per il tratto Domodossola-Venezia)

Questo treno é arrivato a destinazione, a Venezia, 13 volte in ritardo, circola quindi con un ritardo medio di 42’. Sui 13 giorni di ritardo 6 volte ne ha avuto uno maggiore di un’ora con un record raggiunto il 30 luglio quando é arrivato a Venezia 5 ore e 38' piú tardi ovvero 338’. Altri grandi ritardi si sono verificati il 28 luglio con 188’ ed il 17 luglio con 177’. Questo treno é stato soppresso il 29 luglio.

Treno 206 Roma-Parigi dal lunedí al venerdí (dati per il tratto Roma-Modane)

Questo treno é arrivato 16 volte in ritardo alla frontiera ed é stato soppresso ben 3 volte. Il ritardo piú importante lo ha fatto il 22 luglio con 100’ poi 90’ il 16 luglio e 60’ il 31 luglio. Il suo ritardo medio é di 35’.

Treno 226 Roma-Parigi sabato e domenica (dati per il tratto Roma- Domodossola)

Il Roma-Parigi nei fine settimana viene dirottato via Domodossola e la Svizzera. Su 8 giorni di circolazione nel mese di luglio é arrivato alla frontiera 6 volte in ritardo con una media di 37’. Il giorno che ha fatto piú ritardo é il 7 luglio con 190’ ovvero 3 ore e 10’ tutti gli altri sono minimi.

Quindi per la relazione Roma-Parigi la media dei ritardi dei due treni 206 e 226 é di 36’.

Treno 207 Parigi – Roma  dal lunedí al venerdí (dati per il tratto Modane- Roma)

Questo treno é arrivato a destinazione, a Roma, 16 volte in ritardo ed é stato soppresso per 3 giorni ed é il treno con il ritardo medio piú alto ovvero 71’. Il giorno con il ritardo maggiore é stato il 30 luglio con 5 ore e 5’ uguale a 305’. Gli altri ritardi importanti sono avvenuti il 9 luglio con 185’, il 12 luglio con 181’ ed il 25 luglio con 148’.

Treno 227 Parigi – Roma  sabato e domenica (dati per il tratto Domodossola - Roma)

Su 8 giorni di circolazione questo treno é arrivato solo 3 in ritardo per una media di 44’. Il ritardo maggiore é di 267’ ovvero 4 ore e 27’ l’8 luglio ed il 15 luglio con 71’.

Quindi per la relazione Parigi-Roma la media dei ritardi dei due treni 207 e 227 é la piú alta ovvero 63’.

Speriamo che le circolazioni dei treni THELLO si migliorino in questo mese di agosto data anche la grande affluenza di turisti durante i mesi estivi.

                                                               
Altri articoli su questa linea internazionale:
novembre 2012 Novità Thello: ritorna l'EuroNight Roma-Parigi

novembre 2011
Trenitalia in Francia con Veolia effettuano il treno EN Venezia-Parigi
Ritorna