Ritornano i treni TGV Italia-Francia
Coronavirus: primi treni internazionali in circolazione
MAGGIO 2020

Era dal 18 marzo scorso che i treni TGV tra Parigi e Milano avevano smesso di circolare a causa della pandemia di Coronavirus.

Ma dopo la fine del confinamento, avvenuto in Italia il 4 maggio, e che in Francia avverrà  l'11 maggio, la compagnia SNCF Italia annuncia dopo quasi due mesi il ritorno dei treni TGV che collegano ogni giorno Parigi e Chambery con Torino e Milano.

Lunedì 11 maggio circolerà il primo treno TGV, l'EuroCity 9245 partirà da Parigi alle 10.39, da Lione alle 12.40 e da Chambery alle 13.45; arriverà a Torino alle 16.18 e a Milano alle 17.50. Questo treno circolerà quotidianamente.

Da martedì 12 maggio sarà la volta dell'EuroCity 9244 sempre effettuato con materiale TGV che partirà da Milano alle 8.45 e da Torino alle 10.11 ed arriverà a Chambery alle 12.52 e a Parigi alle 16.12. Anche questo treno circolerà giornalmente.

Le altre due coppie di treni EuroCity TGV per il momento restano sopese.
Fino a nuovo avviso la vettura bar non effettua servizio di ristorazione.
  
treno EuroCity TGV Parigi - Milano
 
Nel loro tweet la compagnia SNCF Italia ci indicano le misure imposte per gli spostamenti tra Francia e Italia ed infine le informazioni sulle nuove procedure dei controlli a bordo.
Vi riportiamo qui di seguito entrambe le informazioni:

MISURE IMPOSTE DAL DECRETO ITALIANO DEL 26 APRILE 2020 PER GLI SPOSTAMENTI TRA LA FRANCIA E L'ITALIA

Per poter entrare sul territorio italiano, sono ammessi viaggi solo per comprovati motivi professionali, di salute, di assoluta emergenza o in caso di rientro al proprio domicilio o residenza, fino al 18 maggio.

Tutti i viaggiatori che arrivano in Italia sono soggetti all'obbligo di denunciarsi alle autorità sanitarie e di rimanere in isolamento per 14 giorni. Le persone che entrano in Italia per motivi professionali sono esenti da questa quarantena a condizione che il loro soggiorno non superi le 72 ore (prorogabile di 48 ore).

Tutti i viaggiatori hanno l'obbligo di possedere al momento della partenza il modulo di auto certificazione, non devono manifestare una temperatura corporea superiore a 37.5°C.
Solo i clienti in possesso di biglietto, di modulo di auto certificazione e di un motivo legittimo potranno viaggiare

treno EuroCity TGV Parigi - Milano
CONTROLLI A BORDO

Durante il tragitto, saranno effettuati opportuni controlli a bordo treno volti a verificare il possesso e la correttezza della certificazione e la temperatura corporea. Tali verifiche verranno effettuate subito dopo la partenza da Modane (ultima stazione in Francia prima dell'ingresso in Italia).
Qualora vengano rilevate delle irregolarità durante il controllo d'ingresso in Italia saranno avvisate le autorità italiane e il cliente potrà essere escluso dal servizio di trasporto.

E' fatto divieto inoltre, per tutte le persone che si recano sul territorio Italiano di raggiungere il domicilio dove si praticherà l'isolamento tramite trasporto pubblico. Garantire la sicurezza dei nostri viaggiatori e quella del nostro personale rimane la nostra priorità. Per questo motivo, sono adottate le misure per garantire il distanziamento sociale: l'uso di mascherine, la possibilità di lavarsi le mani in qualsiasi momento del viaggio e la pulizia rinforzata su tutte le superfici di contatto.



    

    
Tra le altre notizie:


Sospesi i treni TGV Italia-Francia

  Coronavirus: quali treni internazionali circolano ancora?


Coronavirus: cancellati i treni tra Italia e Austria
  In seguito alle disposizioni di contenimento imposte dal governo austriaco.


Ritorna