Ricerca personalizzata

          
Arriva il RailJet e raddoppia il collegamento Venezia - Vienna
Diventano due gli EuroCity e ritornano le denominazioni
             
    
DICEMBRE 2017

Il materiale austriaco RailJet verrà utilizzato sugli EuroCity che collegano giornalmente Venezia e Udine con Villaco e Vienna.
Le ferrovie austriache Obb raddoppiano il collegamento proponendo, con il nuovo orario 2018 in vigore dal prossimo 10 dicembre, non solo il nuovo materiale ma anche due coppie di treni EuroCity invece di una, e ritornano i nomi delle relazioni (denominazioni).
Il treno che già circola attualmente con i numeri 30/31 manterrà i suoi orari, ma cambierà la numerazione in 130/131 e si chiamerà "San Marco" come la famosa piazza di Venezia.

Il nuovo treno circolerà con i numeri 132/133 e si chiamerà "Gondoliere". Da Venezia Santa Lucia partirà alle 9.55 per arrivare a Vienna stazione Centrale alle 17.35. Dalla capitale austriaca parte alle 12.25 per arrivare nella città lagunare alle 20.05.


I treni fermeranno in Italia a Treviso, Pordenone, Udine e Tarvisio (Ud); in Austria fermeranno nelle stazioni principali di Villaco, Klagenfurt, Leoben e Wiener Neustadt.

I treni RailJet hanno una composizione uniformata con 1 carrozza mista di 1°classe/business, 1 carrozza mista di 1°classe/Ristorante e 5 carrozze di 2° classe con zona trasporto bici e mini cinema per bambini. La locomotiva che traina questo treno è una Taurus, costruita dalla tedesca Siemens.
La carrozza bordrestaurant propone colazioni complete a 7,90€ o più leggere a 4,90€, panini da 3 a 5€, piatti completi da 9 a 12€ ed i dolci da 3 a 7€.

Potete trovare anche delle insalate e stuzzichini.
Da provare assolutamente è il frankfurter, due salsicce tipiche con pane e salse varie a 4,90€.

Vi consigliamo vivamente di passare qualche momento in questo ambiente così speciale dove si può mangiare in un ristorante sulle rotaie e poter osservare lo splendido panorama che offre il viaggio.


I prezzi per un viaggio sugli EuroCity da Venezia a Vienna partono da 29€ in 2° classe e 59€ in 1° classe.

I treni RailJet sono il fiore all'occhiello delle ferrovie austriache dove hanno iniziato a circolare nel 2008. 
A differenza dagli altri paesi, dove le ferrovie hanno puntato di più su treni ad elettrotreni ad Alta Velocità con trazione distribuita tipo Frecciarossa o TGV, in Austria hanno optato per una composizione con materiale ordinario tipo navetta con una locomotiva Taurus da un lato ed una carrozza semipilota dall'altro da dove si può telecomandare la locomotiva.  Possono raggiungere una velocità massima di 230 km/h.

Questo tipo di materiale è stato comprato anche dalle ferrovie ceche che lo utilizzano per le relazioni tra Praga e Vienna.

Gli EuroCity effettuati con RailJet collegano l'Austria con l'Ungheria, la Germania, la Repubblica Ceca e la Svizzera. Addirittura un EuroCity collega Budapest in Ungheria a Zurigo in Svizzera passando da Vienna in Austria.
   
         
      

Ritorna